Per chi è intollerante
al lattosio

“Pronto, buongiorno, voi siete un laboratorio di pasticceria vero? Ecco, senta, io vorrei fare una sorpresa a mia moglie. Tra qualche giorno sarà il nostro anniversario di matrimonio e pensavo di festeggiare con una torta speciale. Il problema è che mia moglie sta allattando e abbiamo appena scoperto che il nostro bambino è intollerante al lattosio quindi lei non può assolutamente mangiare nulla che lo contenga…”

 

Quando Marco ci ha telefonato era un mix di agitazione (comprensibile per chi si trova di botto a gestire un problema che ha a che fare con salute e alimentazione) e per noi anche di tenerezza: un marito ostinato a caccia della torta perfetta per la moglie. Comunque, quel che Marco ancora non sapeva era di aver risolto il suo problema.

 

“Perfetto Marco, non c’è problema. Perché non solo siamo un laboratorio di pasticceria, ma tutto quello che produciamo è totalmente senza lattosio. Ha già in mente che tipo di torta vorrebbe?”

 

Da quel momento in poi è iniziata la parte più entusiasmante del nostro lavoro: creare il dolce perfetto per un momento indimenticabile. Tanto più quando chi ci contatta pensa di essere alle prese con una mission impossible e invece scopre che ha… fatto tombola.

Qualche giorno dopo Marco ci ha inviato una foto di famiglia: lui, la moglie e il loro piccolino sorridenti davanti alla NoCheeseInCake alla fragola che gli abbiamo consegnato a casa (gratuitamente come tutte le consegne che facciamo a Milano e Comuni limitrofi). Perché nella nostra telefonata avevamo scoperto che la moglie va pazza per la Cheese Cake tanto da volerla come torta di nozze. La nostra versione senza lattosio l’ha letteralmente conquistata.

Quella al lattosio è la più comune intolleranza alimentare. Se ne soffrite vuol dire che avete una carenza enzimatica, cioè non avete sufficiente lattasi che è l’enzima necessario per scomporre lo zucchero presente nel latte, il lattosio appunto, prima che questo venga assorbito e utilizzato dall’organismo, che altrimenti non lo digerisce.

Tranquilli però siete in (buona) compagnia: l’intolleranza al lattosio, generalmente ereditaria, è presente in circa il 70% della popolazione mondiale (con grandi distinguo a seconda delle zone geografiche e dell’etnia). In Italia il popolo degli intolleranti al lattosio si stima sia circa il 50% del totale, un numero incredibile, anche se poi non tutti manifestano i sintomi dell’intolleranza o li manifestano a livelli tali da cercarne la causa.

I nostri prodotti
sono senza lattosio

Dalla prima colazione al pranzo, al dopopasto vi offriamo mille possibilità per soddisfare il palato rispettando le esigenze del vostro organismo. Un muffin, una fetta di frolla, una tortina salata alle verdure, un biscotto speziato, una meringa, una torta speciale per festeggiare i vostri momenti importanti: il nostro pasticcere è un vero mago nel cucinare senza lattosio, utilizzando ingredienti alternativi e vegetali.

Una curiosità: si stima che entro la fine del 2021 l’Italia sarà addirittura il settimo Paese al mondo per il consumo di latti o meglio bevande vegetali, che rientrano nelle diete di intolleranti, vegani e chiunque apprezzi le loro tante proprietà. Perché sono solitamente povere di grassi, prive di lattosio, proteine del latte e animali, colesterolo free, e ricche di sali minerali e vitamine.

DOLCI

Mille gusti diversi e nomi accattivanti per muffin e torte, anche senza glutine, che nascono dalla tradizione o da insoliti abbinamenti. Una coccola per affrontare la giornata con il sorriso.

SALATI

Una sfoglia morbida e croccante allo stesso tempo racchiude ripieni gustosi e ricchi di verdure. Una torta da condividere oppure una tortina tutta per voi: ecco la soluzione per un pranzo leggero.

MERENDA BIO

Biscotti confezionati integrali e biologici in tre gusti (classici, alla cannella, allo zenzero) e Le Regine di Faba, meringhe vegane biologiche sempre confezionate: a voi la scelta per rendere più dolce ogni momento di pausa.